Contatti: info-line 011.9969939 | info@solidweb.it

Email Marketing

L'email marketing è morto?

Forse anche tu hai sentito un ritornello abbastanza ricorrente in questo ultimo periodo, che dice pressappoco così: “l’email è morta”.

Da più parti si vuol fare credere che questo strumento sia ormai diventato inutile e superato per gli scopi di business.

Forse ti sorprenderemo, ma ti confermiamo che hanno ragione: l’email è morta.

  • È morta se pensi che serva per spammare il tuo prodotto ad un database comprato chissà dove e che contiene indirizzi email di persone che non hanno scelto di ricevere le tue comunicazioni
  • L’email è morta se pensi che ti faccia per forza vendere
  • Ma è morta soprattutto se l’invio di una email non è inserita all’interno di una strategia di marketing più ampia

In questo caso sì, l’email è morta e sepolta, perché l’unico obiettivo che otterrai è quello di sfiancare il destinatario e costringerlo a correre più veloce che può a cancellarsi immediatamente dalla tua mailing-list. E a quel punto il tuo potenziale cliente l’avrai certamente perso.

E sicuramente non era questo quello che volevi.

Utilizzare correttamente l'email marketing

Allora, come poter utilizzare in maniera corretta e profiqua l’email marketing e poter dire: “l’email non è morta?”.

È semplice: utilizzare l’email marketing per coccolare i nostri lead, ovvero quei clienti che abbiamo in qualche modo convinto ad iscriversi alla nostra mailing-list, o dei quali abbiamo a disposizione l'indirizzo email perché hanno già acquistato tramite il nostro e-commerce o nel nostro negozio fisico o presso la nostra azienda.

Lo scopo delle nostre email non deve essere (subito) quello di vendere: questo succederà solo se abbiamo avuto la pazienza di nutrire il nostro cliente con tutta una serie di informazioni di valore, suggerimenti, aiuti, tutorial... Qui la fantasia non deve avere limiti!

Spesso dipende dal tipo di business, ma i nostri interlocutori possono trovarsi in fasi diverse del loro “bisogno”. Solitamente con l’email marketing andiamo a prenderci cura degli interlocutori più “freddi”, a cui possiamo far capire che noi e il nostro prodotto/servizio possiamo essere una valida risposta a quello che stanno cercando.

Bisogno che magari il nostro interlocutore non ha ancora nemmeno ben chiaro, ma che noi possiamo aver intercettato analizzando i suoi comportamenti.

L’email marketing, allora, diventa una freccia molto importante all’interno del nostro arco di marketing, perché ci permette di instillare nell’interlocutore pian piano un bisogno, dandogli prova che saremo pronti e capaci di soddisfarlo quando sarà arrivato alla fine del suo funnel di acquisto.

L'email marketing:

  • è una comunicazione immediata con i propri interlocutori
  • permette di creare un percorso “educativo” (il funnel) verso il nostro interlocutore
  • consente, con adeguati strumenti, una comunicazione automatizzata e segmentata a seconda dei comportamenti dell’interlocutore con le nostre comunicazioni

Ecco. Adesso però, prima di correre a scrivere la tua prima email, devi tenere bene a mente una cosa: l’email marketing ha senso solo all’interno di una strategia di digital marketing adeguata, preparata e gestita nel tempo. Se pensi di poter arrivare al tuo obiettivo di marketing solo con l’email marketing forse non sei sulla strada giusta.

Una vera strategia di inbound marketing (all’interno della quale troviamo l’email marketing come una delle componenti) deve essere pianificata, gestita e monitorata. Solo così infatti può arrivare a colpire il bersaglio nel modo giusto e nel momento più adatto, per non vanificare il lavoro e l’investimento fatto.

E per mettere in piedi una strategia di questo genere c’è bisogno di lavorare con strumenti adeguati, con metodologie consolidate ma dinamiche, che sappiano adattarsi ai mutamenti che l’eco-sistema “target” subisce.

Per questo è necessario affidarsi a qualcuno che lavori al tuo fianco nella definizione della strategia, per consentirti di utilizzare al meglio questi strumenti, per affiancarti nella definizione delle strategie, monitorando poi l’esito ed “aggiustando il tiro” quando necessario.

E se vuoi, noi di SolidWeb siamo qui proprio per questo.

Strategie di Digital Email marketing (DEM) | Solidweb Torino